Polifonica San Lorenzo - logo

Lorenzo Donati

Lorenzo Donati

foto di Lorenzo
foto di Alessandro Gallai

Ecco una delle immagini che ricorderemo di Lorenzo, oltre alle innumerevoli altre che abbiamo vissuto assieme durante la sua direzione.
Anche se il nostro rapporto si è interrotto credo che il coro si sentirà sempre molto legato a questo prodigo giovane che ha iniziato a lavorare con noi nel 1996 ed ha lasciato la direzione ad Ottobre 2004.
In questi 8 anni, grazie al suo impegno, abbiamo seguito insieme un percorso di crescita sia musicale sia come associazione che, come spesso succede, è terminato di fronte a un bivio: da una parte la strada di un coro amatoriale e dall'altra quella di un direttore con legittime aspirazioni di carriera musicale, come si può evincere dal suo curriculum.

Compositore, direttore e violinista ha studiato presso il Liceo Musicale "F. Petrarca" di Arezzo e il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze. Ha frequentato corsi di perfezionamento in composizione presso la Scuola di Musica di Fiesole e l'Accademia Chigiana di Siena.

Come direttore di coro si è diplomato al corso triennale di qualificazione professionale organizzato dalla Fondazione "Guido d'Arezzo" di Arezzo col patrocinio della Comunità Europea ed ha frequentato corsi alla Scuola di Musica di Sesto Fiorentino.

Tra i maestri con i quali ha studiato elenchiamo:
Marco Balderi(direttore d'orchestra) · Renè Clemencic (direttore e compositore) · Diego Fasolis (direttore del Coro della Radio Svizzera) · Roberto Gabbiani (direttore del coro del Teatro alla Scala) · Luigi Gamberini (violinista) · Gary Graden (direttore del ST. Jakobs Choir di Stoccolma) · Rosario Mirigliano (compositore) · Ennio Morricone (compositore) · Anthony Rooley ed il Consort of Musicke · Romano Pezzati (compositore) · Alessandro Pinzauti (direttore d'orchestra) · Francesco Luisi (musicologo) · Piergiorgio Righele (direttore di coro) · Salvatore Sciarrino (compositore) · Nino Tagliareni (esperto di tecnica vocale) · Camillo Togni (compositore)

Le sue composizioni sono eseguite da affermati musicisti ed ensemble in Italia e all'estero. Tra le più importanti collaborazioni ricordiamo quelle con i maestri Filippo Maria Bressan (direttore), Donatella Debolini (soprano), Gary Graden (direttore) e Giovanni Nardi (sassofonista).
Molto apprezzato come compositore di musica vocale, le sue opere sono state studiate in vari corsi di musica corale contemporenea ed eseguite in Germania, Gran Bretagna, Italia, Repubblica di Malta e Svezia. Il suo Pater Noster per tre cori è stato cantato all'EXPO 2000 di Hannover e registrato dalla Radio Svedese.
Altre sue opere sono state incise in C.D. e radiotrasmesse da Radio Vaticana. Tra i prestigiosi riconoscimenti in competizioni internazionali ricordiamo:

Svolge intensa attività concertistica come direttore con l'Insieme Vocale  Vox Cordis di Arezzo oltre che con la Polifonica San Lorenzo a Montevarchi, ed è inoltre direttore e cantante nell' Hesperimenta Vocal Ensemble, con questi gruppi ha raggiunto ottimi risultati in concorsi nazionali ed internazionali.
Tra queste affermazioni citiamo:

Collabora come preparatore e direttore con altri ensemble strumentali e vocali italiani, tra cui l'Athestis Chorus che ha diretto nell'esecuzione della "Petite Messe Solenelle" di Rossini nell'ambito della XVI edizione delle Settimane Musicali Gardenesi.

Membro della commissione artistica dell'Associazione Cori della Toscana, viene invitato a tenere concerti o seminari per molte associazioni corali italiane come esperto di musica vocale rinascimentale, moderna e contemporanea.

Ha insegnato Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio "Gioacchino Rossini" di Pesaro e collabora per le attività musicali con la Scuola Maria SS. Consolatrice di Arezzo. Le sue esperienze musicali lo hanno portato a collaborare in qualità di esperto di musica corale con varie scuole di musica e con l'Università Tuscia di Viterbo e con l'Università degli Studi di Siena.

Ultimo aggiornamento: